STAI SUBENDO VIOLENZA?

L’emergenza Covid19 ha determinato isolamento sociale e convivenza forzata nelle case. Queste sono due condizioni che rendono ancora più grave e pericolosa la violenza domestica.
Non bisogna rassegnarsi a subire violenza pensando che non c’è via d’uscita, perchè non è così: la rete dell’antiviolenza non si ferma ed è sempre possibile ricevere sostegno e aiuto per uscire da una situazione di sofferenza.
Si può ottenere ascolto, essere orientati con consulenze psicologiche e legali, chiedere di essere collocati, anche con i figli, in una casa rifugio o struttura protetta.